Eventi

Giornata mondiale della maglia 2013

"Colpi di dritto e rovescio al parco Polivalente di Urago Mella.
Non una partita di tennis e nemmeno un flash mob: ieri pomeriggio [sabato 15 giungo 2013] è stata celebrata la «Giornata mondiale della maglia in pubblico» con una sferruzzata in compagnia.
Un'iniziativa nata negli Stati Uniti qualche anno fa e arrivata per la prima volta a Brescia grazie a Paola Bertagna, che con gomitoli e ferri ci lavora."
(Da Giornale di Brescia - 16 giugno 2013)

Paola Bertagna, del negozio Bertagna officina della lana e promotrice dell'evento in terra bresciana, afferma "è un evento che si fa in un po' tutte le grandi città d'Italia, ma non a Brescia, e allora ci abbiamo pensato noi".

Erano circa 250 le donne, di tutte le età, arrivate nel parco cittadino. La maglia oggi è un hobby, una passione che accomuna donne mature e attente alla moda, giovani mamme e pure studentesse. Una tendenza che si è diffusa anche tra le dive di Hollywood.

Il segreto di tanto successo? "La maglia mi rilassa" dice Irma; "Ci si impegna e si dimenticano altre cose" aggiunge Mariangela. "Si riempiono gli spazi vuoti" confida Maria. "Lavoro per me, mia figlia e mio genero e c'è tanto amore in quello che realizzo" racconta Irma.

Un passatempo,quindi, che aiuta a cucire amicizie e a legare relazioni come accade a Filomena e Laura, mamma e figlia, la prima autodidatta, la seconda allieva attenta.

(Cit. Elisa Rossi in Giornale di Brescia - 16 giugno 2013)

 

Servizio video di Teletutto 

Articolo originale 

giornatamaglia16giugno2013
< indietro

I giovedì da Bertagna


Tutti i giovedì

CHIACCHIERE E SFERRUZZO
dalle 20.30 alle 22.30.

giovedi

Aspettiamo tutte le appassionate della maglia.

Dedicato a tutti coloro che voglio sferruzzare facendo quattro chiacchiere insieme, magari davanti a una tazza di caffè.

Un momento di incontro, una possibilità di scelta e di acquisto, un'occasione unica per mettere in comune capacità e conoscenze. 

 

Per info:

tel. 030 34 72 89  

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.